Orologio Samsung Gear S2 Classic – ancora non sai cosa vuoi

Orologio Samsung Gear S2 Classic – ancora non sai cosa vuoi

Orologio Samsung Gear S2 Classic è molto multifunzione smartwatch chiuso in ben realizzato, metallo busta, con cinturino in pelle. Vedere ciò che è diverso. Samsung Gear S2 Classic

Orologio samsung gear s2 classic  La prima occasione per conoscere il nuovo smartwatch Samsung Gear S2 ho avuto durante la sua premiere di berlino in occasione dell’IFA 2015. Orologio da polso ha suscitato grande interesse tra i visitatori della mostra con un solo, semplice motivo era un altro, rispetto al predecessore.

Samsung orologio – Il Cambiamento di forma e di dimensione

Può essere, la rivoluzione è una parola troppo grande, ma adatto alla politica, che ha accettato di Samsung orologio in questo caso. Il primo Gear S è stato (ed è ancora) molto moderno e funzionale smartwatch. Utilizza una scheda SIM per le chiamate telefoniche e connessioni internet. Disponibile anche il kit di sensori utili durante l’attività sportiva e grande, rettangolare, display curvo.

samsung-orologio-il-cambiamento-di-forma-e-di-dimensione

Beh… grande. Parte di persone in cerca avanzato smartwatch ha deriso l’idea che dovrà portare al polso 2-pollici. Questa volta Samsung orologio è andato in una direzione completamente diversa – rettangolo cambiato in un cerchio, e la dimensione è diminuito da 2 a 1,2 pollici. A seguito di queste procedure, è stato creato un orologio, il cui aspetto e l’ergonomia completamente diverso dal predecessore.

Due opzioni

Smartwatch è stato creato in due versioni: Samsung Gear S2 (versione chiara e scura) e Gear S2 Classic (solo versione dark). La prima di loro hanno già ricevuto il soprannome di “Sport”, perché chiaramente si rivolge a persone che apprezzano più libero, stile sportivo. Il cinturino è realizzato in gomma e cassa in acciaio. Lo svantaggio è che non siamo in grado di utilizzare il classico cinturino dell’orologio.

Samsung Gear S2 Classic orologio-più elegante, con una busta in acciaio inox e standard cinturino in pelle, che può essere sostituito facilmente e rapidamente in qualsiasi momento. Tra l’altro, è anche di pochi millimetri in meno della versione “sportiva”. Il più bello? Questo dipende esclusivamente dal gusto di un potenziale acquirente. Mi è piaciuto il “Classic”, ma conosco un sacco di persone che sostengono che è molto più bello della versione standard. Indipendentemente dalla versione di Gear S2, a mio parere, una delle più belle smartwatch, che troviamo nei negozi italiani.

Entrambi gli orologi sono diversi l’uno dall’altro in apparenza, ma hanno un notevole elemento comune.

Esposizione

Samsung in molti dispositivi mobili applica i propri display Super AMOLED orologio. Questa tecnologia è particolarmente adatta per smartwatch, poiché, a differenza degli schermi IPS LCD display non richiede retroilluminazione.

AMOLED stessi generano luce. In pratica, questo significa che quando sul display orologio vengono visualizzate solo le punte, e tutto il resto è nero, è solo quei consigli consumano corrente. Questo è molto importante in una smart-ore, così come hanno piccole batterie. Ogni mha usare come meglio si può.

Quanto tempo Samsung Gear S2 funziona sulla batteria? Informazioni in proposito si trovano nell’ultima pagina di visualizzazione.

Samsung Gear S2 orologio – esposizione

samsung-gear-s2-orologio-esposizioneLa qualità dell’immagine è molto buona. Risoluzione 360×360 pixel all’interno di un cerchio del diametro di 1,2” dà il dettaglio a livello di 302 ppi (come in una buona, smartphone). Piccoli elementi sui cartelloni orologio perfettamente visibili, così come scritte, icone e altri elementi grafici. Colori saturi, contrasto molto alto, e gli angoli di visuale ampi. Anche la leggibilità del display in una giornata di sole-questo sì – Samsung Gear S2 ha un sensore di luce ambientale che regola automaticamente la luminosità , quando è necessario.

Sensori

Oltre alla già citata sensore di illuminazione esterna in Samsung Gear S2 si trova anche il sensore della frequenza cardiaca, accelerometro, giroscopio e barometro. Gli utenti che si occupano di sport possono contare i passi e le calorie, ma anche di misurare la frequenza cardiaca e, quindi, di monitorare l’andamento dell’allenamento. Ricevitore GPS c’è solo nella versione con connettività 3G.

A destra una busta visibili due i tasti hardware orologio. Superiore è la “ANNULLA”, che consente di uscire dall’applicazione o andare indietro nel menu. Inferiore è il cosiddetto “HOME” – chiusura del programma attivo o mostra l’elenco delle applicazioni. Inoltre c’è la possibilità di assegnare le funzioni per il doppio, rapido premendo questo tasto. Io, per esempio, aggiornato, in questo modo, il lettore musicale. Caricabatterie a induzione. Questo significa che il cavo non è inserito in ore, ma in una piccola stazione di ricarica. Smartwatch abbastanza su di esso mettere – si ricarica senza fili.

Cinturino orologio

Samsung Gear S2 Classic venduto con cinturino in pelle larghezza di 20 mm. Esterno nero e interno marrone. La sua qualità valuto positivamente. A veicolare il costruttore fa un altro elemento staccabile pannello. Standard installato lungo “L”, e una più breve “S”. La sostituzione non causa alcun problema grazie ad un piccolo suwakom. Entrambi gli elementi del pannello può essere rimosso in pochi secondi. Clip in acciaio inox.

Caratteristiche

  • Dimensione e tipo di display: 1,2 pollici, rotondo Super AMOLED
  • Risoluzione display: 360x360px (ca. 302 ppi)
  • Processore: 2 core, 1.0 Ghz, processore Samsung Exynos 3250
  • RAM: 512 MB
  • Memoria: 4 GB
  • Comunicazione wireless: Bluetooth 4.1, Wi-Fi, NFC (in alcuni modelli è anche 3G + GPS)
  • Batteria: 250 mah
  • Sensori: sensore di frequenza cardiaca, sensore di illuminazione ambientale, barometro, accelerometro, giroscopio,
  • Sistema operativo: Tizen
  • cinturino Intercambiabile: SÌ (standard)
  • resistente all’acqua: SÌ (IP68)
  • Dimensioni : 39,9 x 43,6 x 11,4 mm
  • Peso: ca. 42 g
Vantaggi
  • elegante custodia è realizzata in acciaio inox
  • la possibilità di applicare standard delle cinture per orologi
  • impermeabile (IP68)
  • comandi intuitivi touch e con l’aiuto di anelli
  • velocità di funzionamento del sistema
  • sensore di frequenza cardiaca, accelerometro, giroscopio, barometro
  • la possibilità di ascoltare la musica direttamente dal ore
  • Bluetooth 4.1, NFC e Wi-Fi
Contro
  • la durata della batteria dovrebbe essere di più
  • funzione S Voice non funziona in italiano
Sony SmartWatch 3 revisione – design opaco, ma grande per i corridori

Sony SmartWatch 3 revisione – design opaco, ma grande per i corridori

Questo qui è il Sony SmartWatch 3. Che potrebbe rendere il suono come è la terza iterazione in una linea di gadget, ma in realtà, è il primo. Questo perché, anche se questo è di Sony terzo smartwatch (quarto se si conta che il Sony Ericsson LiveView), è in realtà Sony prima che viene fornito con Android Wear. Sia l’originale SmartWatch e lo SmartWatch 2 corse Sony una piattaforma proprietaria, che, mentre Android-friendly, non hanno quasi la stessa portata come Google, Android Wear. È importante che la Sony ha finalmente visto la luce, ma il SmartWatch 3 è arrivato notevolmente in ritardo alla festa, lasciando i rivali come Motorola, LG e Samsung guadagnare terreno. D’altra parte, lo SmartWatch 3 è attualmente l’unico Android Wear opzione con un built-in GPS, radio, consentendo un più preciso allenamento di monitoraggio. Che, a quanto pare, potrebbe essere sufficiente per aiutare a Sony stand, oltre al pacchetto.

Sony smartwatch 3 revisione design opaco ma grande per i corridori

Sony 3 hardware

Mentre alcuni Android Indossare orologi come il Moto 360 e l’ASUS ZenWatch fare tentativi a essere elegante, Sony SmartWatch 3 sembra aver rinunciato che nozione del tutto. La sua piazza che guarda il viso, in combinazione con un cinturino in gomma, sicuramente dà più di una sportiva, utilitaristica, rispetto a un alla moda. Peggio ancora, la band che incapsula l’orologio rende il display 1.6 pollici sembrare più grande di quello che è. Infatti, mentre la cornice che circonda lo schermo è relativamente piccolo, sembra così molto più spesso di una volta indossato il cinturino, mi è purtroppo un grosso aspetto.

Sony 3 hardware

Tuttavia, la forma non è del tutto a disagio. La cinghia flessibile rivestito in che cosa si sente come un morbido tocco di velluto di materiale, e il peso del core orologio unità è solo il 39 grammi (con la cinghia, si tratta di 66 grammi). È relativamente facile da prendere e fuori grazie ad una semplice staffa di metallo, che si può regolare per adattarsi alle dimensioni del polso. L’orologio potrebbe accalcano intorno un po ‘ quando si sta eseguendo, ma nel complesso l’ho trovato abbastanza piacevole da indossare su una base quotidiana.

Il SmartWatch 3 con cinturino al polso arriva in pochi colori diversi: bianco, nero, rosa e verde. Per scambiare fuori, è sufficiente premere l’orologio unità al di fuori della sua custodia in gomma; dovrebbe saltare fuori senza molto sforzo. È abbastanza facile, ma questo non significa che lo SmartWatch 3 non è compatibile con lo standard 22mm cinghie, quindi sei bloccato con quello bande di Sony offre.

A differenza di un sacco di altri smartwatches, Sony ultima non ha bisogno di un proprietario di un dock di ricarica o culla. Effettivamente ha una porta micro-USB ospitato proprio nel stesso orologio, sul retro, coperto da un rimovibile tappo di gomma. Anche se portatile di ricarica banchine di solito contribuiscono a più snello e più snella disegni, io in realtà piace molto che l’orologio non è questo built-in porta. Se questo significa non dover portare in giro ancora un’altra cosa con me quando sono in viaggio, io sono tutto per esso. Mi raccomando, popping l’orologio di suo cinturino in gomma prima di collegare il cavo di ricarica, tuttavia, perché è piuttosto strano il contrario.

Sony smartwatch 3 – durante l’uso

In un segno che Sony è finalmente venire ai suoi sensi, lo SmartWatch 3 è benedetto con Android Wear e non proprietarie Sony sistema operativo come il suo precedente smartwatches. Questo significa che se avete letto uno qualsiasi dei nostri giudizi precedenti di Android Indossare dispositivi — o forse anche proprio uno voi stessi — probabilmente già sapete come utilizzare lo SmartWatch 3.

Sony smartwatch 3 durante luso

Ma, forse, si potrebbe utilizzare un aggiornamento, quindi, ecco un breve primer. Avrete bisogno di un telefono Android per iniziare (ovviamente), a che punto è necessario scaricare l’Android Wear applicazione. Da lì, è solo una questione di abbinamento l’orologio e il telefono seguendo le istruzioni sullo schermo. Interessante, non l’ho chiesto a tutti di installare alcun software aggiuntivo, come alcuni degli altri Android Indossare orologi (il Moto 360, per esempio, richiede Motorola Connect, mentre il ZenWatch si vuole avere il ZenWatch Manager installato).

Come per la navigazione con l’orologio stesso, ecco come funziona: l’orologio di default del viso, è possibile scorrere verso il basso per rivelare la data, la durata della batteria informazioni e di accedere velocemente a tutte mute, Theater Mode (dove si spegne il display) e le impostazioni. Ogni volta che ricevi una notifica, è possibile scorrere verso l’alto per prendere un peek, e quindi passare il dito verso destra per respingere o a sinistra per ottenere un ulteriore guardare. Premere verso il basso l’orologio di default viso consente di sostituire i diversi stili di orologi. È tutto abbastanza intuitivo e non dovresti avere problemi di navigazione se siete a tutti familiarità con gli smartphone.

Se si preferisce non passare attraverso la briga di dito il dito, si può anche dare i comandi vocali grazie all’orologio integrato nel microfono. Basta dire “OK Google” e ti si aprirà una lista di eleggibili i comandi vocali. Si può dire che per fare ogni genere di cose, come impostare un promemoria, inviare un messaggio o trovare indicazioni, e si metterà a fare così. Il riconoscimento vocale può essere un po ‘ brufoloso — a volte ho dovuto ripetere a me stesso una o due volte … ma ha funzionato abbastanza bene la maggior parte del tempo.

Sommario

Sony smartwatch di ultima non sarà per tutti, che con il suo design opaco e tenui schermo. Ancora, questo è attualmente l’unico Android Wear dispositivo con un built-in GPS, radio, lo rende una scelta intelligente per i corridori e altri atleti interessati a monitorare il loro ritmo e la distanza.

Huawei Probabilità di abbandonare Android Wear per Tizen OS

Huawei Probabilità di abbandonare Android Wear per Tizen OS

Secondo una recente pubblicazione nel giornale sudcoreano, “The Korea Herald,” JoongAng Ilbo ha affermato che il marchio Huawei potrebbe cambiare il suo sistema operativo in loro successiva linea di smartwatch, dispositivi. La Corea del sud è la patria di Samsung HQ, che ha creato il Tizen OS per smartwatches.

Huawei probabilita di abbandonare android wear per tizen os

Questa notizia può venire come un enorme positivo per coloro che amano la splendida marchio Huawei, ma sono state spente dall’uso di Google Android Wear nel Huawei Orologio. Questa potrebbe essere la mossa migliore Huawei potrebbe aver fatto, come Android Wear è, semplicemente, non è personalizzabile sufficiente per la maggior parte degli utenti bisogni e desideri in un smartwatch.

Huawei è diventata uno dei principali produttori di smart orologi nel corso dell’ultimo anno o giù di lì, e hanno sempre usato Android Wear per eseguire i loro dispositivi. Tuttavia, con il pubblico consapevole della qualità del loro smartwatches e per i più golosi, sono di associazione i loro progetti di qualità superiore e più personalizzabile OS per creare quello che potrebbe essere uno dei migliori smartwatch linee del prossimo anno. Il Tizen OS che Huawei si punta ad essere la commutazione è attualmente il sistema operativo che Samsung utilizza nella sua Marcia S2 e S3 orologi, che sono immensamente popolari, altamente funzionale, e molto personalizzabile. Non è detto che le due società, Huawei e Samsung, hanno collaborato all’hardware del guardare, come bene.

In profondità recensione Huawei

Questo non dovrebbe venire come una grande sorpresa, però. Huawei è stata a lungo un membro della Tizen Association, in modo che la loro integrazione nella più personalizzabile e funzionale Tizen OS oltre che di limitata Android Wear non dovrebbe venire come una sorpresa.La corea del Sud carta riportata su questa affermato che il produttore Cinese è stato a caccia di un nuovo orologio OS ricerca di un rapporto più stretto con il software di sviluppo.

In profondita recensione huawei

La società ha dichiarato che “Huawei era alla ricerca di un sistema operativo diverso da Android di Google come azienda statunitense non era stato molto collaborativo.” Questo rende il passaggio a una maggiore collaborazione e utile Tizen OS di Samsung una scelta molto migliore per la popolare di Huawei, in abbinamento con un non-collaborativo produttore può significare la morte di vendite e l’interesse dei consumatori. Saltando nave su Android Wear, sono spargimento dei pesi che permette ora di Huawei liberamente lavorare con Samsung, che è a bordo per aiutare a creare un più personalizzabile e facile smartwatch.

Huawei conslusion

Huawei conslusion

Tutti i nuovi smartwatches da Huawei con il nuovo Tizen OS è ancora sconosciuto al momento attuale. La notizia di questo recente collaborazione è abbastanza recente e possiamo solo stare a 2017 approcci e Huawei rilascia informazioni riguardanti i nuovi disegni e smartwatches hanno progettato per noi. Mentre un portavoce di Samsung ha dichiarato che “Samsung non ha ufficialmente ricevuto alcuna richiesta di collaborazione da Huawei, tuttavia, che” in gran parte si è convenuto che è solo una questione di tempo prima che l’inchiostro si asciuga e la loro collaborazione è confermato ufficialmente al pubblico.

HTC 10 revisione: Iconico, impressionante, imperfetto

HTC 10 revisione: Iconico, impressionante, imperfetto

29Dopo un deludente paio di cicli di rilascio, HTC 2016 fiore all’occhiello è un sicuro ritorno di forma, e un motivo per high-end acquirenti per iniziare a prestare attenzione alla società, ancora una volta. Questo imponente tuttofare ottiene un sacco di cose importanti right prestazioni, qualità costruttiva e, per la maggior parte, la fotocamera. E anche se è prevalso il Galaxy S7 in alcune metriche chiave, l’HTC 10 è probabilmente il più vicino concorrente Samsung ha adesso.

htc-10-revisione-lconico-impressionante-imperfetto

È facile scrivere off HTC. Con il suo declino della quota di mercato e la contrazione dei ricavi, ormai da qualche tempo, poiché è stata una forza importante nel mondo mobile. Oggi, l’azienda Taiwanese è outspent da Samsung e Apple, e sempre più sopraffatti da più snella upstarts. Si tratta di un piccolo pesce in un grande stagno. Tuttavia, HTC storia consolidata nel design che ha lasciato molti di noi con i ricordi dell’azienda piani di catalogo. Telefoni come la spettacolare avanti del suo tempo, HTC One M7, e il bello e unico di Una S, e anche il punto di riferimento Nexus One spiccano alcuni dei migliori telefoni del loro tempo.

HTC 10 è ciò che si spera di carburante per il recupero: Un nuovo e più semplice brand supportato da un messaggio di marketing promettente niente di meno che la perfezione di tutto il consiglio. Certo, alcuni ingredienti chiave sarà familiare per HTC alumni — BoomSound audio, costruzione in metallo e un “Ultrapixel” della fotocamera. Ma può una moderna interpretazione di questi tentpole HTC caratteristiche fanno una abbastanza grande splash — soprattutto quando si tratta di andare contro l’onnipotente Galaxy S7?

HTC 10 Hardware

L’HTC 10 rappresenta un ritorno al produttore radici del design. Un guscio unibody in alluminio con conoscenza di angoli e curve, accentuato da una profondità di smusso girando la schiena, compongono una moderna interpretazione di un classico del design dello smartphone. A parte il rilievo di branding sul retro, c’è una tonnellata di HTC design del DNA qui. Tutto, dal contrasto tra il lucido lavorato trim e il più morbido opaco indietro, il marchio di antenna bande, è pura HTC.
Il principale elemento decorativo che sovradimensionato smusso — possono essere un po ‘ di polarizzazione. Ma non si può negare che dà l’HTC 10 visivi necessari elemento di differenziazione in un incredibilmente affollato campo. E quando combinato con il più scuro antenna di banda in carbonio grigio modello che abbiamo utilizzato, funziona. In oro e argento modelli, più pronunciato — lo smusso è molto più riflessivo, e rende il telefono sembra shimmer come inclina attraverso diverse angolazioni di luce.

Htc 10 hardware

L’HTC 10 fotocamera posteriore da 12 megapixel “Ultrapixel 2” sparatutto di cui parleremo in dettaglio più avanti — sporge sempre leggermente attraverso la parte posteriore in metallo, ma non abbastanza da causare seri problemi in giorno-per-giorno di utilizzo. (Infatti, il leggero fotocamera bump significa che il telefono non oscillare così tanto quando posto su una superficie piana.)

Fino in alto, che stravagante design in metallo è spezzato da due engineering necessità — un jack cuffie da 3,5 mm, e un plastico della sezione per la ricezione dell’antenna. È facile ignorare il grigio scuro modello, ma si distingue un po ‘ di più nelle versioni gold e silver.

Nel frattempo, si sta guardando un abbastanza standard porta e la disposizione dei pulsanti — una texture tasto di accensione e liscia bilanciere del volume sul lato destro, sotto la nano-SIM slot, e una microSD vassoio sulla sinistra. In basso troverete una porta USB Type-C cavo (con il supporto di USB 3.1 Gen1, il che significa più veloce velocità di trasferimento dati) fianco a fianco con l’HTC 10 due altoparlanti.

Purtroppo, traballante luminosità automatica e meno spettacolare la luce del sole la visibilità che concorrono a rendere l’HTC 10 un po ‘ difficile da utilizzare in condizioni di alta luminosità. Come una manciata di altri telefoni cellulari, tra cui la maggior parte di Samsung di alto profilo, modelli, HTC 10 ha un display in modalità overdrive che illumina lo schermo quando la luce ambiente molto luminoso viene rilevato. Il problema è questo non è calcio ovunque vicino in modo coerente come ci piacerebbe vedere. Inoltre, il 10 viene visualizzata la schermata del più riflessivo rispetto a Samsung di ultima tornata di SuperAMOLEDs, quindi è azzoppata dall’inizio.

HTC 10 durata della batteria

L’HTC 10 viene fornito con un fisso 3,000 mAh, con Qualcomm QuickCharge 3.0 supporto, e un unico caricabatterie da parte di HTC. Oltre a Qualcomm di ultima rapido-ricarica tech, il plug incorpora la gestione dell’alimentazione circuiti da HTC per regolare la corrente in mattoni a sé, così come integrato con protezione da sovratensione. (Forse nel tentativo di evitare di danneggiare il telefono o il caricabatterie se una tazzina da USB-a a C via cavo).

htc-10-durata-della-batteria

Carica rapida è un aspetto estremamente importante per uno smartphone high-end, consentendo un portatile morto per tornare rapidamente alla vita con una ragionevole quantità di carica. HTC sostiene che il 10 è in grado di passare da zero al 50% in 30 minuti, e la nostra reale esperienza del mondo.

Come per la vita della batteria stessa, è stato qualcosa di un sacchetto mixed. La longevità non è stato povero di per sé, più incoerente e talvolta selvaggiamente. All’interno di Wifi, il telefono sorsi di potenza. All’aperto su LTE, può gozzovigliare succo di allarmante rapidamente. Questo non è un universale tratto. Alcuni giorni, anche LTE, il telefono sarebbe facilmente durare fino alla fine della giornata. Ma in altre occasioni ci ha il 50 per cento già a segno in appena un paio di ore.

  • Ben costruito unibody in alluminio
  • prestazioni Veloci e pulite, ordinate UI
  • Impressionante di funzioni audio
  • Capace a tutto tondo fotocamera
  • Display non grande nella luce del sole
  • Fotocamera messa a fuoco può essere pignolo, soprattutto in macro
  • durata della Batteria incoerente, a volte selvaggiamente così
  • Costoso SIM-free prezzo